Cerca

Lega a Varese

Maroni: "Cacciamo chi mi vuole cacciare"

0
Non fa nomi, ma i riferimenti sono chiarissimi. A Varese Roberto Maroni si prende la Lega sparando sul capogruppo alla Camera Marco Reguzzoni ("Come faccio a essere invidioso di uno che è di Busto Arsizio?) e Rosi Mauro ("È ora di fare un sindacato vero"), giurando di "non voler accoltellare Bossi alle spalle") ma assicurando: "Bisogna cacciare chi mi vuole cacciare". E dalla platea del Carroccio è un'ovazione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news