Cerca

Piddina sull'orlo di una crisi di nervi

Giuseppe Conte ricorda la morte del fratello del presidente Mattarella: la scenata isterica di Del Rio

6 Giugno 2018

12

Un attacco gratuito. Di chi non ha argomenti e si appella a tutto, pur di far polemica. Come Graziano Del Rio, ex ministro ora caduto in disgrazia come tutta la compagine piddina del Parlamento. Giuseppe Conte stava parlando del presidente Sergio Mattarella e, nel suo discorso per la fiducia alla Camera, ha fatto un accenno alla tragedia che colpì il capo dello Stato: l'uccisione, da parte della mafia, del fratello. Che Conte, forse per rispetto, ha definito giustamente "congiunto". "Piersanti, si chiamava Piersanti" s'è messo a urlare dagli scranni del Pd Del Rio. Che pena doversi appellare a un morto (democristiano) per fare polemica ed ergersi a paladino del capo dello Stato e della sua tragedia, certo familiare oltre che politica.

Agenzia Vista / Aleksander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ecelinorum

    Ecelinorum

    07 Giugno 2018 - 03:03

    Del Dedrio,,, un grandissimo Idiota schifoso e rivoltante!

    Report

    Rispondi

  • apostrofo

    07 Giugno 2018 - 02:02

    Questi che credono di essere dei forti oppositori, poi alla fine appaiono come semplici attaccabrighe senza argomenti. E non basta la veemenza espressiva a dare un minimo di contenuto. Salvo poi ad accusare il governo ,che praticamente non è ancora nato, degli stessi enormi problemi che hanno causato loro in 4 governi

    Report

    Rispondi

  • EmmediEmme

    06 Giugno 2018 - 23:11

    ....è il canto del cigno....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news