Cerca

Incredibile

Alessandro Sallusti, quando Matteo Renzi gli disse: "Bastardo, ti spacco le gambe". E il direttore: "Ma vaffan..."

11 Maggio 2018

6

A La confessione, il programma in onda venerdì 11 maggio su La Nove alle 23 e condotto da Peter Gomez, Alessandro Sallusti racconta nel dettaglio la telefonata che svelò di avere ricevuto da Matteo Renzi ai tempi in cui quest'ultimo era presidente del Consiglio. Imbeccato da Gomez, rammenta: "Era una vigilia di Natale e suona il telefonino: È Palazzo Chigi, le passo il presidente. Dico: Buongiorno presidente come sta?". E a quel punto, Sallusti, viene travolto dalla collera e dagli insulti di Renzi: "Lui inizia: Come sto un cazzo, tu sei un bastardo. Ma presidente cosa c’è?, dico. Hai pubblicato sul sito una notizia..., fa lui. Io non sapevo onestamente di cosa stavamo parlando".

Dunque il direttore, sbigottito, provò a placare Renzi: “Dico: Stiamo su Scherzi a parte? E lui dice: Scherzi a parte un cazzo, io vengo sotto casa e ti spacco le gambe". Bel caratterino, insomma. A quel punto, Sallusti perse le staffe. E continua nel racconto: "Io dico: Sai cosa c’è? Ho un rispetto sacrale del presidente del Consiglio, chiunque sia, ma se la metti su questo piano per me puoi andare a fanculo, e ho appeso il telefono. Non ci siamo parlati per due anni", conclude il direttore de Il Giornale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lanterna777

    13 Maggio 2018 - 18:06

    Renzi ha dichiarato di querelare Sallusti per la verita' dichiarata. Il rottamato rottamatore e' ormai all' "Ultima Spiaggia" noto lido di simpatizzanti radical PD. Andrea Corsi

    Report

    Rispondi

  • Gattomatto59

    11 Maggio 2018 - 19:07

    L uomo con le palle, l uomo vero, l uomo che dice sempre la verita e'..colui che promette e mantiene e non quello che minaccia come un balordo qualsiasi.. Ops dimenticavo.. Il Bugiardo toscano i coglioni non li ha

    Report

    Rispondi

  • Prendo Feltri per i fondelli

    11 Maggio 2018 - 18:06

    Ma alla domanda di Gomez. "perché non l'ha scritta subito dopo?". Chissà perché il video si interrompe. Vuoi vedere che la notizia aveva la stessa credibilità dell'attentato a Belpietro?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news