Cerca

Notabile

M5s, Luigi Di Maio promuove Paola Taverna vicepresidente del Senato: sesso orale, la scena horror con Barani

29 Marzo 2018

6

Figure "di alto livello istituzionale". La promessa di Luigi Di Maio per le cariche su presidenza e vicepresidenza di Camera e Senato si sono evidentemente scontrate contro la "ragion di stato" del Movimento 5 Stelle. E così a Palazzo Madama la poltrona di vice della forzista Elisabetta Casellati è finita proprio alla onorevole più esagitata della scorsa legislatura, Paola Taverna, diventata famosa più per l'eloquio da fiera "borgatara romana" e i gesti (volgari) conseguenti in Aula che per le iniziative politiche. Indimenticabile (in negativo) la rissa con il collega Barani (Ala), accusato di aver mimato contro i grillini evidenti allusioni sessuali. Allusioni sessuali che la Taverna ha prontamente e coloritamente riferito gettando la seduta nel caos.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    capitanuncino

    10 Aprile 2018 - 20:08

    Ma questa l'hanno trovata nei paraggi del Porto?

    Report

    Rispondi

  • giancarlop

    03 Aprile 2018 - 11:11

    In nomen, omen ovvero nel nome il destino

    Report

    Rispondi

  • vaccax99

    31 Marzo 2018 - 13:01

    Riapriamo le case ...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news