Cerca

Disastro in aula

Anna Maria Bernini, la donna del giorno: beccata in Senato, cosa fa mentre Lega e Forza Italia rompono

23 Marzo 2018

1

Lunghe telefonate per Anna Maria Bernini, mentre il presidente emerito Giorgio Napolitano legge le schede per la presidenza del Senato. L'onorevole di Forza Italia ha ottenuto 57 voti al secondo giro di votazioni. La preferenza, espressa dalla Lega, non è stata tuttavia sufficiente per raggiungere la soglia di maggioranza prevista per l'elezione e ha provocato un terremoto nel centrodestra. Forza Italia, che sosteneva la candidatura di Paolo Romani, ha visto nella mossa di Matteo Salvini e dei leghisti una provocazione utile a mettere gli azzurri con le spalle al muro. Silvio Berlusconi ha parlato addirittura di un "atto di ostilità a freddo che rompe il centrodestra".

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    24 Marzo 2018 - 06:06

    Oltraggio sessista di Berlusconi

    Report

    Rispondi

ultime news