Cerca

Chi vuole intendere...

Luigi Di Maio, il video di Beppe Grillo che conferma: sarà "governo di scopo" M5s

25 Febbraio 2018

0

Non parla più tanto di Movimento 5 Stelle, molto lo danno come defilato, chi addirittura in rotta. Ma quando Beppe Grillo scende in campo, allora una cosa è chiara: i 5 Stelle andranno nella direzione che il "guru" indica al popolo pentastellato. E nel suo messaggio dal blog, il comico genovese pare avere le idee chiare: dopo il 4 marzo, di fronte all'impossibilità di creare un governo monocolore grillino, allora vada per il "governo di scopo".




La formula usata da Grillo è un po' politichese, ma chi ha orecchie per intendere intenderà: "Le riforme più grandi della nostra storia sono state fatte in 12 anni dal 1968 al 1980 dove sono cambiati 15 governi e mezzo, ogni anno cambiava un governo e mezzo, quindi non c' era governabilità, eppure sono state fatte le più grandi riforme della nostra storia". Nel Movimento, dopo questo intervento, è scattato il dibattito e in tanti, anche i più duri e puri, stanno già accarezzando l'idea: quello di Beppe sarebbe "un invito a cambiare il Paese con i mezzi che avremo a disposizione". E i mezzi saranno i parlamentari degli altri partiti. "Di chi ci starà", è il mantra del candidato premier Luigi Di Maio. Mani avanti, che qualcuno nel Pd e in Liberi e Uguali è già pronto a stringere pur di restare (o tornare) al governo. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news