Cerca

Gelo a DiMartedì

Matteo Renzi, la battutaccia fuorionda da Floris: "C'è D'Alema? Allora io..."

21 Febbraio 2018

0

Un fuorionda malandrino per Matteo Renzi, una battutaccia contro Massimo D'Alema sfuggita al microfono, mentre Giovanni Floris manda la pubblicità. Studio e telespettatori di DiMartedì gelati quando il conduttore del talk di La7 saluta il segretario del Pd e il direttore di Repubblica Eugenio Scalfari annunciando, dopo lo stacco pubblicitario, la successiva intervista: "Tocca a D'Alema adesso". Renzi forse non sa che il suo microfono è ancora acceso, o forse sì, e prova a fare il simpatico: "Allora vado via subito...". L'effetto è straniante, perché l'ex Pd, oggi leader occulto di Liberi e Uguali, lo stava osservando da dietro le quinte. 

Leggi anche: Prodi lo bastona, D'Alema lo umilia. "Romano? Un..."

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news