Cerca

Aiutatela

Francesca Barra, la sceneggiata imbarazzante ad Agorà: la Ravetto le tappa la bocca

18 Febbraio 2018

0

L'ex giornalista Francesca Barra è candidata nel Partito democratico da pochissimo, ma ha già collezionato un numero rispettosissimo di figuracce in tv. L'ultima solo in ordine cronologico si è consumata nello studio di Agorà, su Raitre, dove la Barra si addentrata in una discussione sull'abolizione del superticket sanitario. La confusione della candidata è subito palese, come fa notare l'Huffingtonpost, perché associa l'abolizione della tassa con gli aumenti degli stipendi dei dipendenti statali. Poi avrà ragionato e si sarà resa conto che a chiedere l'abolizione del superticket è Liberi e Uguali e non il Pd, così raddrizza il tiro: "Più che un'abolizione, ci vuole una rivisitazione altrimenti si creano disparità tra chi è più ricco e più povero". Che belle parole, di certo sa di cosa sta parlando.

In collegamento esterno c'è la forzista Laura Ravetto che fa notare alla Barra quanto il vero problema sia sempre trovare le coperture finanziarie, prima di abollire una tassa: "Noi di Forza Italia diciamo di tornare ai costi standard. E lei Barra? - chiede la Ravetto - dove le trova le coperture?". La Barra prova a far polemica sulla flat tax, messa poi alle strette sbotta: "Allora Ravetto... Io voglio che si smetta di fare tagli alla sanità...", dice con una frase inedita. La Ravetto incalza: "Ce lo dice dove trovate le coperture?", la Barra illustra meglio il suo pensiero: fa scena muta.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news