Cerca

A bocca aperta

Silvio Berlusconi e gli immigrati clandestini: "Vivono da delinquenti, cos'hanno fatto in casa di una signora"

14 Febbraio 2018

0

"I 630mila immigrati clandestini non hanno altro modo per vivere se non commettendo reati". Silvio Berlusconi, ospite a Confcommercio, non arretra di un centimetro sul tema immigrazione e anzi rilancia con uno dei suoi aneddoti: "Quando vanno negli appartamenti svaligiano per prima cosa il frigorifero. Una signora aveva mezzo litro d'olio e si sono bevuti anche quello, Io ho detto: L'avranno messo su una boccetta e i carabinieri mi hanno risposto di aver trovato l'impronta delle labbra sul collo di bottiglia".  


Leggi anche: "Se non li...", Bruno Vespa e la bomba-immigrati

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news