Cerca

Degrado romano

Giorgia Meloni minacciata dal posteggiatore abusivo: "Ti prendo a calci". E lei lo demolisce

8 Febbraio 2018

8

Momenti di terrore per Giorgia Meloni a Roma, minacciata intorno alle 19.30 a Roma da un posteggiatore abusivo. La leader di Fratelli d'Italia si trovava a Termini, mentre girava una diretta Facebook in cui documentava il degrado della zona. A quel punto irrompe l'abusivo, che minaccia di prenderla a calci: "Non mi prendere per il culo, sennò sono calci qua". Meloni risponde: "Non ho capito qual è il problema, se uno non fa quello che dici tu lo prendi a calci, fammi capire? Che ti metti a minacciare una donna fuori dalla stazione". L'abusivo a sua volta ha replicato: "Sono le prese in giro che sono brutte, nessuno ti sta minacciando". L'ultima parola è della Meloni: "E questa è la stazione Termini".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Skipper39

    08 Febbraio 2018 - 16:04

    calci i culo a questi fino a che non se ne vanno...

    Report

    Rispondi

  • Campania-Nazione

    Campania-Nazione

    08 Febbraio 2018 - 16:04

    Ah,la Polizia Texana...Loro si che saprebbero come eliminare il degrado ! Altro che le MERDE di polizia e carabinieri italioti !

    Report

    Rispondi

  • Aldodueinvolo

    08 Febbraio 2018 - 13:01

    La parte divertente sono i commenti dei vari pdini in Tv. costa troppo rispedire a casa loro i vari maramau. Ma come. Punto uno: Evitare di inviare le navi per la spola dalla partenza a noi. La stessa nave che paghiamo tutti i giorni come taxi . Deve fare la spola inversa. li carica e scarica esattamente da dove sono partiti. Punto due Aerei trasporto militari.. No ... Basta. smettiamola.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news