Cerca

Grillino in confusione

Luigi Di Maio, altro giro e altra smentita: retromarcia sui vaccini

1

Torna a parlare di vaccini il candidato premier del M5s, Luigi Di Maio. "Saranno obbligatori come nel resto d'Europa. Non ho mai detto di essere contro l'obbligatorietà, noi siamo per rendere l'obbligatorietà omogenea", ha spiegato Di Maio a cui è arrivata la risposta della ministra della Salute, Beatrice Lorenzin che chiede di "tenere fuori la questione dei vaccini dalla campagna elettorale". "Le vostre irresponsabili affermazioni - ha spiegato Lorenzin - mettono seriamente a rischio la salute dei cittadini". Per Antonio Satta, segretario del movimento Unione Popolare Cristiana, Di Maio semplicemente dovrebbe dire che l'obbligatorietà delle vaccinazioni ha salvato milioni di persone".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • principino1

    17 Gennaio 2018 - 11:11

    Prima spiegategli cosa è un vaccino !!!!

    Report

    Rispondi

ultime news