Cerca

Benito

Alessandra Mussolini contro la Rai per il servizio nella tomba di famiglia: "Oltraggio ai Mussolini, ne risponderete"

13

Agorà, la trasmissione del mattino di Rai 3, ha spedito una troupe a Predappio. Fin qui nulla di strano. La stranezza, semmai, sta nel fatto che la troupe è entrata nella cripta della famiglia Mussolini. Un servizio che ha letteralmente fatto infuriare la nipote del Duce, Alessandra Mussolini, che ha risposto con un video postato sui social: "Hanno violato una proprietà privata", accusa. E ancora, afferma: "Hanno realizzato una trasmissione provocatoria e violenta all'interno della cripta Mussolini a Predappio". "Sono andati lì oltraggiando la famiglia. Parlassero davanti ai vivi e non davanti ai morti". La Mussolini conclude annunciando che "a questa grave e violenta provocazione sapremo rispondere come famiglia".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco53

    13 Dicembre 2017 - 01:01

    Vai Alessandra! Questi vermi comunisti non valgono neanche un'unghia di tuo nonno!

    Report

    Rispondi

  • peppe1402

    12 Dicembre 2017 - 20:08

    e continuano ad alzare il tiro

    Report

    Rispondi

  • antari

    12 Dicembre 2017 - 19:07

    La mussolini... quella che prima invocava la castrazione chimica per i pedofili e che poi si e' ripresa in casa il marito che andava con le ragazzine a pagamento?? E' lei, oppure la confondo con un'altra?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news