Cerca

Bel premier

Luigi Di Maio, strafalcione da Fabio Fazio: "Io quando incontro i miei alter ego degli altri Paesi"

5

Ecco a voi il candidato premier Luigi Di Maio. Ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa, il grillino mostra tutta la sua inadeguatezza e una discreta dose di ignoranza. Il tutto condensato in questa frase, sezionata e rilanciata su Twitter da Nonleggerlo: "Io quando incontro le ambasciate degli altri Paesi, come incontro i miei alter ego di altri Paesi", dice l'uomo che vorrebbe guidare l'Italia. Non solo una frase sgrammaticata, ma anche un latinismo usato a casaccio. Ovviamente, sui social Di Maio è stato brutalmente deriso...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ben Frank

    Ben Frank

    13 Novembre 2017 - 13:01

    Lui che per rimediare ai congiuntivi malandati, si è rivolto ad un oculista, convinto che il congiuntivo sia una patologia dell'occhio...

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    13 Novembre 2017 - 13:01

    Con il centrodestra unito, state tranquilli che non ce n'è più per nessuno.

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    13 Novembre 2017 - 13:01

    Questi qui parlano solo perché hanno la bocca. Che quello che ne esce abbia un senso, è un dettaglio del tutto irrilevante. E si propongono come Presidenti del Consiglio dei Ministri, nientemeno. Di Maio, ma ci faccia il piacere, stia zitto, che ci fa miglior figura... Ahahah.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news