Cerca

Ciao ciao

Renzi e il Pd sul "treno dell'ascolto", Giorgia Meloni li stronca: "Sì, ascolteranno gli insulti"

2

"Vediamo di non perdere il treno ed evitare una figuraccia". Così il leader del Pd Matteo Renzi ha "inaugurato" alla stazione di Roma Tiburtina, la campagna elettorale dem a bordo del treno "Destinazione Italia". Con lui, in giro per 8 settimane nelle 107 province italiane, ci saranno dirigenti, parlamentari e sindaci con l'intento di incontrare la gente nelle scuole e nelle fabbriche per immergersi nella vita reale. Un assaggio gliel'ha dato Giorgia Meloni: "Governano l'Italia dal 2011 e oggi partono con il Treno dell'ascolto. Forse vogliono ascoltare gli insulti degli italiani...", ha ironizzato su Twitter la leader di Fratelli d'Italia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianni1946

    gianni1946

    17 Ottobre 2017 - 15:03

    Chi paga questo treno?

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    17 Ottobre 2017 - 13:01

    .....Renzi ....un coglionaccio....che si crede un politico....chi lo voterà sarà un masochista !

    Report

    Rispondi

ultime news