Cerca

Pazzesco

Pierluigi Bersani difende lo ius soli ma afferma: "Fossi io quel negretto lì..."

5

Ma siam pazzi?, direbbe il diretto interessato. Che è Pier Luigi Bersani, leader della "cosina rossa" che ha creato insieme a D'Alema & Speranza. Il punto è che, ospite a PiazzaPulita, il presunto smacchiatori di giaguari si produce in un'intemerata a favore dello ius soli: "Era da approvare, era il momento giusto". E ancora: "Ritengo demenziale ciò che sta accadendo. Così facendo tiriamo la volata alla destra". Dunque, in un crescendo pro-invasione, mister metafora afferma: "Fossi io quel negretto lì...". E lo afferma fuor di metafora, riferendosi al "negretto" che, a vent'anni, non si vede riconosciuta la cittadinanza italiana. Un capolavoro, quello di Bersani: difende lo ius soli e definisce "negri" (termine per definizione spregiativo) le persone di colore.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gianni Schicchi

    13 Ottobre 2017 - 18:06

    letto su qualsiasi altro foglio il titolo avrebbe un suo costrutto. Letto su Libero, che vanta i lettori più razzisti del continente, fa ridere.

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    13 Ottobre 2017 - 16:04

    ....purtroppo non sapendo cosa fare.....si sono inventati lo jus soli che è una minchiata !....lo jus sanguinis dovrebbe far fede !

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    13 Ottobre 2017 - 12:12

    di demenziale ci vedo solo Bersani.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news