Cerca

Il discorso

Gentiloni al Meeting di Cl: "Vicini alle famiglie delle vittime italiane di Barcellona"

20 Agosto 2017

3

"Credo che il 38° Meeting non possa che aprirsi con un omaggio alla Catalogna e a Barcellona, abbracciamo le famiglie dei tre cittadini italiani che hanno perso la vita". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo al Meeting di Rimini. Poi il premier ha aggiunto: "La minaccia di Daesh riguarda tutti, nessun Paese può sentirsi al riparo, ma difenderemo la nostra libertà".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    20 Agosto 2017 - 19:07

    il PD e Comunisti sono come i coccodrilli prima si mangiano i figli e poi piangono! chi vuol capire capisca!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    20 Agosto 2017 - 19:07

    Forse Gentiloni si dimentica chi sono quelli o quello del PD, pare si sa il nome e cognome sempre che sia vero di aver detto all'UE che tutti i migranti ma io li chiamo con il vero nome Clandestini dovevano portarli in Italia mi domando come cazzo fai a portarli in Italia senza documenti, senza sapere chi sono? se ci sono terroristi e sicuramente ce ne sono stati, che malattie ci hanno portato????

    Report

    Rispondi

  • oenne

    20 Agosto 2017 - 19:07

    gentiloni non é gentile é piu vicino alla gente che sebbene non sia nata qui aquisteranno il diritto nel jus soli con tutti i_ mezzi sebbene non siano nati qui in questo bordello dell italia senza limiti

    Report

    Rispondi

ultime news