Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Sorpresa

Mattarella parla, il neonato piange disperato: occhio alla reazione del presidente

Il pianto di un neonato di pochi mesi ha interrotto il discorso del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che parlava all'Ecomuseo del legno e della calce di Rassa, nel Vercellese, il 25 aprile. Mattarella sente il bimbo piangere, vede la madre del piccolo alzarsi e si interrompe: "Se piange va benissimo, non se ne vada signora, stia qui, lui è il futuro", afferma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ernesto1943

    27 Aprile 2016 - 13:01

    il bimbo piange perchè sa già che con Mattarella non avrà futuro.

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    26 Aprile 2016 - 18:06

    Intelligente e precoce, il piccino. Ne ha già piene le scatole di banalità e luoghi comuni. Ahahah.

    Report

    Rispondi

  • aifide

    26 Aprile 2016 - 12:12

    Un neonato che esprime il suo disagio.......politico

    Report

    Rispondi