Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

In conferenza stampa

Figuraccia di Renzi davanti a Juncker: sbaglia la citazione in latino e...

"Condividiamo la linea della commissione europea sulla flessibilità, vorrei che questo fosse scolpito sulla pietra. La commissione Juncker ha parlato di flessibilità nel documento del 13 gennaio 2015, noi lo condividiamo, siamo sempre per maggiore flessibilità ma va bene: hic manebimus optimus". Poi corregge: "Optime". Così il premier Renzi nella conferenza stampa seguita all'incontro con il presidente della commissione europea Jean Claude Juncker. "Il Piano Juncker per gli investimenti è una leva eccezionale anche se come è normale nella dialettica, abbiamo avuto elementi di visione diversa sulle banche e sulle polemiche per gli aiuti di stato", ha aggiunto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ramadan

    27 Febbraio 2016 - 17:05

    beh ! ma si è corretto: quindi se ne è accorto ,quindi è stato un "lapsus" non ignoranza. a nessuno degli intelligenti commentatori è mai capitato di fare degli errori ? tutti geni insomma ! ma a una persona normale può capitare di sbagliare

    Report

    Rispondi

  • gescon

    27 Febbraio 2016 - 15:03

    Nulla di nuovo sotto il sole : che siano antiche o moderne è sempre la solita figura di merda.

    Report

    Rispondi

  • routier

    27 Febbraio 2016 - 12:12

    Per far sogghignare gli italiani, non abbiamo bisogno di Crozza o Benigni. C'è già Renzi.

    Report

    Rispondi

  • paperoga33

    27 Febbraio 2016 - 11:11

    Frottolo è insuperabile un furbetto di borgata che presto scriverà qualificate appendici al mitico manuale Cencelli - titolo "applicazioni di geometria variabile"

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti