Cerca

Scena agghiacciante

Mario Adinolfi, l'agguato sessuale gay in diretta: preso da dietro da un uomo nudo

2

Scena surreale e rivoltante a Novara. Mario Adinolfi, il leader del Popolo della Famiglia, ha subito sabato sera una "molestia sessuale gay" mentre stava presentando il suo libro O capiamo o moriamo. Alle sue spalle si avvicina un corpulento uomo nudo, coperto da un misero perizoma: è Francesco Nozzolino, visto in tv con Paolo BonolisCiao Darwin 7). L'ospite inatteso accarezza il cattolicissimo Adinolfi, si struscia su di lui, lo bacia. Adinolfi non molla un colpo, nonostante l'imbarazzo del pubblico riunito al Conservatorio Cantelli della cittadina piemontese. Il blitz, subito bollato come "molestie sessuali" dal Popolo della Famiglia, appare per quel che: una tristissima provocazione di uno "youtuber" in cerca di facile pubblicità gratuita.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • heidiforking

    31 Ottobre 2017 - 11:11

    Quale credibilità possono avere ? Dobbiamo accettare il loro essere diversi, ma, per quanto mi riguarda, non accetto il loro essere ridicoli. Adinolfi ha dato una grande lezione di signorilità e professionalità; molti politici dovrebbero imparare !!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • antcarboni

    31 Ottobre 2017 - 11:11

    Io gli avrei semplicemente dato un calcione nei coglioni sempre se li avesse avuti.

    Report

    Rispondi

ultime news