Cerca

La Telefonata

Capezzone a Belpietro: "Dal governo no su tutto"

0
"Peggio delle tasse, c'è la presa in giro sulle tasse. E questa legge di Stabilità contiene entrambe". Daniele Capezzone, già portavoce Pdl e presidente commissione Finanze alla Camera per Forza Italia, stronca la manovra: "Hanno cambiato solo il nome, ma l'Imu rimane con un altro nome e dall'anno prossimo avrà aliquote più alte - dice a Maurizio Belpietro durante la Telefonata su Canale5 -. Abbiamo chiesto al governo tagli più incisivi sulle tasse, ci hanno detto no su tutto. Ora ci troviamo con iva, irap, irpef, accise sulla benzina e imposta sulla casa più alte". E' per questo che Forza Italia ha rotto col governo, ma, assicura Capezzone, "questa manovra non fa arrabbiare solo noi, ma tutti, dai sindacati agli  imprenditori".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news