Cerca

la Telefonata

Bortolussi: I 14 euro in busta? Hanno sbagliato i conti

0
Il premier Enrico Letta si è lamentato dicendo che sulla manovra non vengono comunicate le cose che sono effettivamente contenute nella legge di stabilità, in particolare sulla questione dei famosi "quattordici euro" in più nelle buste paga dei lavoratori dipendenti, e su alcuni vantaggi in più che invece avrebbero. Se ne parla, a La telefonata di Maurizio Belpietro, con il presidente della Cgia di Mestre, Giuseppe Bortolussi: "Il massimo è quattordici euro netti al mese per la fascia con 15mila euro lordi di reddito. Poi, cominciano a scendere. Per chi ne ha 20mila, tredici, 25/30mila, nove". "Noi siamo dei tecnici che danno questi dati. Questi dati sono esatti; tra l'altro sono ricavati da una slide che ha dato il Ministero. Su questa ci siamo basati per fare i calcoli. Ma soprattutto, ribadisco, che loro hanno pubblicato dei dati che sono simili ai nostri, anzi, meno ottimistici". "Per adesso, non è tanto Letta. Qui è un problema di chi gli ha fatto i calcoli, chi gliel'ha passati".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news