Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Galan a Belpietro: "Manovra? Fatto troppo poco"

"La manovra? Meno peggio di quello che ci si aspettava: ci sono meno tasse del previsto". Nè una promozione nè una bocciatura: è piuttosto un 5 quello che il deputato Pdl Giancarlo Galan dà alla legge di stabilità varata dal governo Letta. "Vedo troppa incertezza nelle coperture - dice a Maurizio Belpietro durante la Telefonata di Mattino5 -. La vendita dei beni immobili è una presa in giro, se ne parla da vent'anni". Galan, forte della sua esperienza di governatore del Veneto, sostiene che si poteva fare di più nel taglio alle Regioni, così come sul cuneo fiscale: "Da questo punto di vista possiamo parlare di una manovrina - sostiene -: le imprese e le associazioni di categoria fanno bene a lamentarsi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400