Cerca

La Telefonata

Latorre a Belpietro: "Renzi non attacca il Quirinale"

0
"Non c'era l'intenzione di attaccare il Quirinale nelle dichiarazioni di Matteo Renzi. E' chi fa polemica contro lui ad essere fuori luogo". Nicola Latorre, senatore Pd vicino a Massimo D'Alema, prende le difese del sindaco rottamatore di Firenze. "Il messaggio di Giorgio Napolitano al Parlamento - dice, ospite di Maurizio Belpietro a la Telefonata di Mattino5 - elenca una serie di misure per fronteggiare l'eemrgenza carceri. Tra queste anche, ma non solo, amnistia e indulto". Per Latorre nelle esternazioni di Renzi non bisogna leggere una strategia propagandistica, dunque, "ma onestà politica, che di questi tempi è un merito". A sbagliarsi, aggiunge, è chi attacca il sindaco, "come il ministro Flavio Zanonato, che dovrebbe avere altro cui parlare".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news