Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La Telefonata

Latorre a Belpietro: "Renzi non attacca il Quirinale"

"Non c'era l'intenzione di attaccare il Quirinale nelle dichiarazioni di Matteo Renzi. E' chi fa polemica contro lui ad essere fuori luogo". Nicola Latorre, senatore Pd vicino a Massimo D'Alema, prende le difese del sindaco rottamatore di Firenze. "Il messaggio di Giorgio Napolitano al Parlamento - dice, ospite di Maurizio Belpietro a la Telefonata di Mattino5 - elenca una serie di misure per fronteggiare l'eemrgenza carceri. Tra queste anche, ma non solo, amnistia e indulto". Per Latorre nelle esternazioni di Renzi non bisogna leggere una strategia propagandistica, dunque, "ma onestà politica, che di questi tempi è un merito". A sbagliarsi, aggiunge, è chi attacca il sindaco, "come il ministro Flavio Zanonato, che dovrebbe avere altro cui parlare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400