Cerca

La telefonata

Cota a Belpietro: "Clandestini e indulto, che errori"

0
Alitalia, clandestini e indulto, quanti errori. Il governatore del Piemonte Roberto Cota, leghista, interviene a La telefonata e intervistato dal direttore di Libero Maurizio Belpietro spiega: "Cancellare il reato di clandestinità è sbagliatissimo, anche Grillo lo sa, ma vediamo in aula cosa faranno. Domani a Torino faremo una grande manifestazione per la legalità, era stata programmata prima della tragedia di   Lampedusa, ma viste anche le strumentalizzazioni di questi giorni è giusto andare in piazza". "Quando Roberto Maroni era ministro dell'Interno - aggiunge Cota - gli sbarchi si erano fermati. Serve una linea di rigore, solo così si evitano queste tragedie del mare". Occorre trovare altre soluzioni anche per la questione- indulto: "Serve una politica di costruzione di nuove carceri magari con livelli differenti di sicurezza". E su Alitalia, nella cui crisi è intervenuta Poste Italiane con 75 milioni di euro, il governatore ricorda: "L'errore è stato fatto anni fa quando decisero di smantellare l'hub di Malpensa pensando di puntare tutto su Fiumicino e perdendo così quote di mercato a vantaggio degli stranieri. Adesso bisogna fare le scelte industriali giuste".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news