Cerca

La telefonata

Brunetta: "Sfidiamo Letta su Imu e Iva". Novità su Forza Italia

0
Il messaggio di Silvio Berlusconi sarà "un grande evento che spazzerà via qualsiasi altro sottoevento noioso". Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, intervistato da Maurizio Belpietro a 'La Telefonata', su Canale 5 ha annunciato che il Cavaliere "dirà una cosa importantissima su Forza Italia, questo grande movimento che ha cambiato l'Italia", ha spiegato, "se Berlusconi riuscirà in questa sua nuova discesa in campo a riemozionare tutti, anche quelli che ne erano stati delusi, anche quelli che avevano provato un'esperienza di partecipazione e poi si erano allontanati, beh, siamo di fronte a dieci, venti milioni di persone, di anime, di sensazioni, di esperienze, che possono essere ricondotte per guidare questo Paese, per dare il nervo forte di governo a questo paese".
Brunetta dagli schermi di Canale Cinque ha sfidato Letta su Imu e Iva. "L'Imu per il 2013 non si pagherà. Sono 4,8 miliardi che rimarranno nelle tasche degli italiani, naturalmente Imu prima casa e terreni agricoli. L'Iva a ottobre non aumenterà", spiega a Belpietro a "La Telefonata". "Dopodichè ci sarà la riforma della tassazione degli immobili con l'introduzione della service tax, che non sara' una partita di giro", ha assicurato, "e l'Iva sarà riformata". "Se questo governo andrà avanti, naturalmente. Su questo noi, io, sfidiamo il presidente Letta. Altro che parafulmine, per carità, non usi queste categorie, il parafulmine è una cosa seria, i fulmini sono fatti naturali. Qui si tratta di politica, di politica economica, bisogna avere ministri all'altezza, capaci di visione, capaci di guardare a testa alta l'Europa e non subire l'Europa", ha concluso Brunetta.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news