Cerca

La telefonata

Il penalista: "Condanna Cav un paradosso"

0
"La condanna di Silvio Berlusconi è un paradosso. Per la prima volta in Italia si punisce chi pubblica una notizia e non il pubblico ufficiale che l'ha fatta trapelare". A sostenerlo è l'avvocato penalista Davide Steccanella, intervistato dal direttore di Libero Maurizio Belpietro a La Telefonata, su Canale5.  Ma la condanna del leader Pdl a un anno di carcere per la vicenda Unipol e la pubblicazione della telefonata tra Consorte e Fassino non è l'unico tema caldo sul fronte giustizia. "Il processo sulla trattativa Stato-mafia in Sicilia - spiega ancora Steccanella - è un mistero che non arriverà mai a sentenza".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news