Cerca

La Telefonata

Mastrapasqua (Inps): "Revocheremo 150mila pensioni di invalidità"

0
Sulle false pensioni di invalidità "l'Inps è impegnato a togliere ogni dubbio" e "in questi anni abbiamo  revocato quasi 100mila prestazioni di invalidità civile, sui 2mln e  700mila attuali percettori". Lo ha detto il presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua, ospite de 'La telefonata' di Maurizio Belpietro su Canale5. "Il sistema sta funzionando e -ha assicurato Mastrapasqua- non ha più falle in cui possono andare ad annidarsi pratiche non   dignitose nè trasparenti. E’ un problema che è stato risolto". "Per l'anno 2013 -ha aggiunto il presidente dell’Inps- avremo ulteriori 150mila verifiche, oltre le 800mila già fatte, questo è un grosso deterrente per chi tenta di truffare lo Stato".
Cassa integrazione - Il presidente dell'Inps ha parlato con Belpietro anche di cassa integrazione e dei livelli record registrati anche all’inizio del 2013. "La situazione   delle risorse è positiva, l’Inps dispone delle risorse sufficienti per far fronte a tutte le richieste", ha affermato Mastrapasqua aggiungendo che "dal punto di vista dei servizi mi fa piacere di darla per il 97% entro i 30 giorni: le persone che purtroppo si trovano in questa situazione hanno per fortuna il servizio in pochissimo tempo". Certo, ha sottolineato il presidente dell’Inps, "i dati di gennaio non ce li aspettavamo e indicano il persistere della crisi" ma "per fortuna anche il persistere delle misure per poterla fronteggiare".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news