Cerca

La telefonata

Gentilini: "Lega, taglio le mani ai ladri"

0
Qualcuno, nella Lega, ha messo le mani nella marmellata. "E adesso noi gliele tagliamo". Non usa mezzi termini Giancarlo Gentilini, vicesindaco leghista di Treviso, ospite del direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata, su Canale 5. "Umberto Bossi si sarebbe dovuto dimettere prima, ma va bene così - ha commentato l'ex sindaco-sceriffo -. E il Cerchio magico è colpevole".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news