Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Lotito: "Art. 18 tutela il posto, non il lavoro"

"Quando si cerca di accontentare tutti, non si risolva il problema". L'imprenditore e presidente della Lazio Claudio Lotito, ospite del direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata su Canale 5, non è soddisfatto della riforma del lavoro e in particolare della modifica solo parziale dell'articolo 18. "L'articolo 18 è stato demonizzato erroneamente, perché tutelava il posto e non l'occupazione. La sua modifica potrebbe rilanciare il mercato del lavoro, perché l'interesse dell'imprenditore ha tutto l'interesse nell'avere lavoratori produttivi che considerano il proprio non lavoro, ma semplicemente posto. E invece il lavoratore deve essere parte integrante del rilancio dell'azienda. E l'imprenditore, non prenditore, deve investire parte dei propri guadagni sia nell'ammodernamento dell'azienda sia in ricadute sociali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400