Cerca

Il punto

Moggi: "Questa Nazionale non andrà lontano"

0
Luciano Moggi torna con la rubrica settimanale "Il calcio dal suo punto di vista". In questa puntata l'ex dg della Juventus si concentra su Nazionale e calciomercato.
Europeo difficile - "Nel 2006 c'era la squadra, adesso c'è una squadretta. L'obiettivo di quest'anno è raggiungere i quarti di finale, difficile andare oltre. Il problema sono i giocatori. Con questa nazionale nessuno potrebbe fare di più. Nel 2006 c'erano i campioni, ora sono calciatori che si impegnano e corrono. E poi il ct Cesare Prandelli non ha il carisma che aveva Marcello Lippi".
Juve ok - "Finora sul mercato la Juventus si è mossa meglio degli altri. Ha preso Isla e Asamoah ed è stata un'operazione interessante. Il primo rinfoltisce la rosa, il secondo riempie un vuoto. Non sono fenomeni, ma comunque ottimi giocatori. Anche il Milan si sta muovendo bene: Adriano Galliani finge di pensare di vendere, ma in realtà vuole comprare".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news