Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Silicone in più

Chirurgia estetica alle chiappe: che fail

Questa ragazza di New York aveva sicuramente altre aspirazioni quando si è sottoposta a un intervento di chirurgia plastica per modellare il proprio lato b. Invece adesso, dopo un'operazione problematica nella quale, come lei stessa racconta, ha rischiato la vita, si trova con un impianto di silicone nei glutei che si muove su stesso e le sfigura il sedere. "Non credo proprio che un impianto debba muoversi così - commenta sconsolata - Questo è quello che succede quando le cose vanno male".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400