Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Choc in Cina

Uomo depresso si dà in pasto alle tigri

Nello zoo di Chengdu, in Cina, è accaduto un drammatico fatto: Yang Jinhai, un uomo di 27 anni affetto da gravi disturbi psichici, ha deciso di suicidarsi scavalcando la recinzione di una gabbia di tigri del Bengala, per offrirsi come pasto agli animali. L'intervento tempestivo delle guardie dello zoo ha salvato l'uomo, che è stato sottratto alla furia di uno degli animali e ha riportato solamente qualche ferita. Ora l'uomo si trova in stato di arresto e ha dichiarato che voleva farla finita e che voleva aiutare le "nobili e magnifiche tigri", costrette a vivere in cattività, a seguire il loro istinto naturale di caccia. La famiglia ha dichiarato ai media locali che l'uomo è affetto da una grave forma di depressione ed è stato portato in una casa di cura dove può curarsi, con l'aiuto degli psichiatri. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400