Cerca

l'intervista

Amanda Knox, l'intervista dopo la condanna

0
Amanda Knox sceglie gli studi del talk Good Morning America dell'Abx, a New York, per commentare la fresca condanna a 28 anni e mezzo di carcere decisa dal Tribunale d'Appello di Firenze per l'omidicio di Meredith Kercher. Tra le lacrime, a proposito di   una sua possibile estradizione in Italia, dice: "Non avrò mai voglia di tornare in quel posto". "Non potevo credere a quello che sentito - racconta Amanda davanti alle telecamere -. La sentenza mi ha annichilita. E’ veramente come se mi avesse investito un treno. Veramente mi aspettavo molto di più dal sistema giudiziario italiano. La volta precedente mi avevano giudicato innocente".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news