Cerca

Impostore

Cerimonia in onore di Mandela, il finto traduttore per sordi

0
Sudafrica, Johannesburg, stadio di Soweto, cerimonia commemorativa in ricordo di  Nelson Mandela . Centinaia di persone accorse per onorare il presidente sudafricano premio Nobel per la pace. Tra queste, molti dei leader mondiali: Barack Obama, Raul Castro, Ban Ki Moon, Jacob Zuma. Sul palco accanto a loro, durante i discorsi di commiato, un uomo intento a tradurre le frasi nel linguaggio dei gesti... Peccato che quell'uomo fosse un  impostore . La comunità dei sordi ha infatti denunciato il finto traduttore come qualcuno che si è introdotto sul palco, ha guadagnato due ore di celebretà, e nient'altro. "Si è limitato a volteggiare le mani per aria, sembrava che stesse scacciando le mosche dalla faccia e dalla testa", ha commentato Cara Loening, direttrice della  Sign Language Education and Development  di Città del Capo. "Siamo indignati".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news