Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La polemica

Bufera su Bonolis: "Io Pilippino", e loro: "Vergogna"

Un'idea sfortunata quella di Paolo Bonolis, che nel suo programma preserale "Avanti un altro" decide di lanciare un nuovo personaggio, l'imitazione di un filippino. Bonolis, con la parrucca di capelli neri e lisci e la voce in falsetto, impersona "Il Filippino" e fa domande ai concorrenti su questioni di ordine domestico. 
La gag indigna, e scatena la polemica tra la comunità filippina. Un elemento in particolare ha scandalizzato gli immigrati del paese asiatico: l'esecuzione dell'inno delle Filippine che introduce la trasformazione del conduttore. Giudicato inopportuno anche il momento per lanciare il personaggio: solo pochi giorni dopo la catastrofe del tifone che ha investito le Filippine, causando migliaia di vittime. "Io pilippino vengo da Filippine faccio pulizie e faccio domande di economia domestica", scherza Bonolis. Poi parte l'inno nazionale, seguito dalle domande. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400