Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

A Matrix

Feltri "molla" Telese: "Mi sono rotto le balle"

"Mi sono rotto le balle di parlare di Berlusconi e Letta. Me ne vado". Vittorio Feltri ospite a Matrix ieri sera non ha retto all'ennesimo dibattito sul voto di fiducia e sulla decadenza di Berlusconi. In collegamento dalla sua scrivania dentro la redazione de Il Giornale, Feltri ascolta in studio Fabrizio Cicchitto che parla della stabilità del governo e soprattutto del ruolo del Cav nel Pdl nella lotta tra "falchi" e "colombe". Dopo aver ascoltatro Cicchitto, Telese dà la parola a Feltri che sbotta: "Caro Luca devo dirti una cosa, io mi sono rotto le balle di Berlusconi, dei falchi, delle colombe e di Letta". Il conduttore resta interdetto. Ma Feltri continua: "Non sappiamo quello che pèuò succedere dentro il Pdl. Io comunque mi sono rotto e allora me nevado a casa. Di queste discussioni sono stanco. Mi stanno esplodendo i polmoni, la testa e non solo quella. Se permetti mi vado a vedere il dibattito da casa sul mio divano. Sono stufo". Feltri si alza e se ne va. Telese manda avanti la puntata. E in studio si continua ancora a parlare di decadenza, di fiducia e di Berlusconi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400