Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

A parti inverse

Pugile scorretto messo ko dal giudice

Continua a colpire l'avversario anche durante il time out, fa il bulletto con il giudice di gara, torna a rifilare diversi ganci e diretti alle spalle del contendente. Insomma, questo pugile non ne voleva sapere di stare tranquillo. E allora a metterlo ko ci pensa un secondo arbitro, saltato sul ring per mettere ko il boxeur scostumato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400