Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

A Studio Aperto

Fabrizio Corona fa lo sborone: "Querelo chi dice che ho pianto"

Non si preoccupa Fabrizio Corona di finire in carcere e di restarci per otto anni per l'estorsione ai danni del calciatore Trezeguet e per la fuga che gli ha fatto perdere tutte le attenuanti che gli erano state date. No, lui si preoccupa di querelare chi scrive che ha pianto. Dice in una telefonata a Studio Aperto: "Mi trovo nel carcere di Lisbona, sto bene, sono tranquillo. Mi sono consegnato spontaneamente. Querelo chi dice che ho pianto. Non ho paura e sono pronto a combattere la mia battaglia".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400