Cerca

Contro la crisi

Nuovi lavori: "Io faccio il cartello stradale"

0
Dieci euro all'euro per fare il cartello stradale. In Abruzzo alcuni giovani si sono inventati un nuovo mestiere per sbarcare il lunario e far fronte a questo periodo di crisi. I "cartelli umani" si fermano all'incrocio di strade trafficate con l'indicazione della direzione di un negozio di nuova apertura. Intervistato da una giornalista di abruzzolive.it, un giovane commenta così la sua scelta lavorativa: "Io lo faccio di professione, per lavoro si fa tutto". Chissà cosa ne pensa il ministro Elsa Fornero che poco tempo fa invitò i giovani italiani a non fare gli schizzinosi definendoli un pò troppo "choosy". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news