Cerca

Tranello

Preziosi parla con Del Neri, ma è uno scherzo

0

C'è cascato, altroché se c'è cascato, Massimo Preziosi, presidente del Genoa, nello scherzo telefonico organizzatogli da Piero Chiambretti. Il patron del Grifone pensa di parlare con Gigi Del Neri, il nuovo allenatore del suo club, ma in realtà al telefono con l'imitatore Gianfranco Butinar di Radio2 Rai. Imbeccato dalle richieste di mercato del suo falso mister ("E' stato un errore cedere Raffaele Palladino al Parma" dice Butinar/Del Neri), l'imprenditore avellinese casca nel tranello: "Da noi è stato due anni e mezzo - risponde - e praticamente non ha quasi mai giocato, ma - concede - ne possiamo parlare".

Wikileaks del mercato - Ignaro di parlare alla radio, patron Preziosi svela un retroscena. Ha una pista di mercato, e si smaschera quando propone al finto Del Neri un'alternativa per l'attacco: "Ma Zarate no?". "Credo che sia tecnicamente sopra la media - risponde l'imitatore circa il puntero argentino della Lazio - però è un giocatore difficile, che ha dato problemi a tutti i suoi allenatori. Palladino, al contrario - incalza - è super tecnicamente e anche concettualmente. So che sta benissimo e a gennaio potrebbe farci comodo". Non volendo contrariare il suo nuovo allenatore, il presidente cede: "Ho pagato Palladino due milioni e mezzo e ha fatto solo qualche partita. Chiamo il suo procuratore - conclude - l'importante è che lo chiediamo in prestito con un riscatto da zero lire".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news