Cerca

Deputato Udc

Senza vergogna: "6.800 di vitalizio son pochi"

0
 "Mi hanno detto 6.800 euro, una cifra molto modesta". Così Mario Tassone, deputato dell’Udc ospite a "24 Mattino" su Radio 24 ha risposto alla domanda su quanto ammonti il vitalizio che lo attende. "Se lei pensa quanto prendono gli amministratori dell’Enel, delle ferrovie - ha aggiunto Tassone -. Dopo quarant anni prendo cosa? 6.800 euro, peraltro lordi con altre situazioni che porteranno a decurtazioni. Vorrei avere l’indennità di un direttore di un giornale. Lei lo sa - ha aggiunto Tassone rivolgendosi al conduttore - che i direttori, soprattutto della Rai, prendono 15, 20 mila euro anche quando non sono più direttori?". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news