Cerca

Domenica Live

Formigoni-Vinci, rissa e querela in diretta

0
Roberto Formigoni regala ad Alessio Vinci una Domenica Live con minaccia di querela. Il governatore della Lombardia in odor di dimissioni è ospite del programma di Canale 5 e il clima, vista l'ormai dichiarata sfiducia della Lega in consiglio regionale, è teso. Quando il giornalista gli chiede se si rifarebbe pagare le vacanze dall'amico Pierangelo Daccò, indagato per corruzione, Formigoni dà in escandescenze: "Lei rischia una querela, non è vero che mi ha pagato le vacanze". "Ma lo dicono i magistrati", ribatte Vinci. "I magistrati non lo dicono. Se ripete che io ho fatto vacanze a spese altrui anche lei prenderà una querela: le vacanze le ho sempre pagate". Vinci affonda: "E allora le prossime volte si tenga da parte le ricevute". "Perché, quando un suo amico le anticipa 2.000 euro lei tiene da parte la ricevuta?", replica il governatore. "Formigoni, io non faccio politica!". "Bravo, bravo, lei è un comiziante da strapazzo e avrà la sua querela".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news