Cerca

Sentenza choc

Il discorso del direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti

0
"Penso sappiate cosa ne penso di questa sentenza, finita questa assemblea andrò dall'editore a dimettermi perché non credo che Il Giornale possa avere un direttore non libero, sarebbe imbarazzante per tutti e sarebbe ingiusto per un giornale che fa della libertà il suo caposaldo e baluardo". Con queste parole il direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti inizia il suo ultimo discorso alla redazione del quotidiano in seguito alla sentanza della Cassazione che non gli ha concesso nessuno sconto di pena confermando la condanna in secondo grado a 14 mesi di carcere. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news