Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Catastrofi

Non è un film: New York sommersa nel 2050?

Questo è quello che potrebbe accadere alla città di New York nel 2050. Il cambiamento climatico sta accelerando l'innalzamento delle acque che bagnano la metropoli. Le acque che bagnano l'isola di Manhattan, Brooklyn, Queens, il Bronx, si sono alzate di 3 centimetri ogni 10 anni nell'ultimo secolo ma ora la velocità d'innalzamento sta crescendo e, entro il 2050 saranno più alte di 60 centimetri.  Il Sindaco Bloomberg avrebbe già varato alcune importanti misure ma si dovrà fare molto di più e, intanto, altre città americane sono più avanti di New York nella prevenzione delle inondazioni da cambiamento climatico. Da San Francisco a Chicago passando per Charlotte, le amministrazioni stanno sperimentando nuovi tipi di asfalto poroso che accelerano lo scolo delle acque e hanno incominciando anche a espropriare terreni edificabili e a vietare nuove costruzioni nelle aree vicine a mari, fiumi, laghi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400