Cerca

Paralimpiadi

L'iraniano non stringe la mano alla Middleton

0
Invece di stringere la mano della duchessa di Cambridge Kate Middleton, il lanciatore del disco ha portato le mani al petto. L'iraniano 40enne Mehrad Karam Zadeh, che ha conquistato la medaglia d'argento alle Paralimpiadi di Londra, è salito sul podio e, dopo aver ricevuto la medaglia dalla duchessa ha scelto di non stringerle la mano. Dietro il mancato saluto, un'usanza iraniana che vieta di avere contatti con donne con cui non si hanno legami di parentela. La moglie del principe William era stata avvertita di questa consuetudine e ha evitato di porgere la mano al campione. Il gesto non ha sucitato nessun incidente diplomatico ma solamente qualche polemica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news