Cerca

Wikileaks

Assange, un discorso tra Obama e la Svezia

0
"Chiedo al presidente Obama di fare la cosa giusta, gli Stati Uniti devono rinunciare alla loro caccia alle streghe contro Wikileaks". E' l'appello lanciato dal fondatore di Wikileaks Julian Assange dall'ambasciata dell'Ecuador a Londra, dove è rinchiuso per evitare l'estradizione in Svezia che l'accusa di duplice stupro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news