Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Strage Denver

James Holmes in tribunale

Lo sguardo perso nel vuoto, nessuna emozione e i capelli ancora tinti di rosso. Così James Holmes si è presentato davanti alla corte in Colorado. Il killer, al momento tenuto in isolamento, finora si è rifiutato di collaborare con le autorità e non ha mostrato rimorso per l'uccisione di 12 persone. L'udienza è stata breve. La prima di un processo legale che si protrarrà per mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400