Cerca

A Helsinki

L'atleta vince e aggredisce la mascotte

0
Mahiedine Mekhissi-Benabbad, un atleta francese, vince la gara 3.000 siepi agli Europei di atletica disputati ad Helsinki. E come festeggia? Con uno schiaffone al gadget e una spinta alla mascotte, un ragazzino di 14 anni. Non è la prima volta che il corridore se la prende con una mascotte a fine gara: già nel 2010, nel corso dei campionati europei di Barcellona spinse a terra il pupazzo che rappresentava la manifestazione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news