Cerca

In Brasile

Folle rissa sul campo da calcio: 12 espulsi

0
Un saloon, non un campo da calcio. Le immagini arrivano dal Campionato Paulista, in Brasile, dove un arbitro per riprendere il controllo della partita e cercare di sedare gli animi dei giocatori impazziti ha dovuto espellere ben dodici calciatori. La folle rissa è iniziata dopo che il fischietto ha mostrato il cartellino rosso al portiere del Fernandopolis, che aveva messo a terra un attaccante avversario. La situazione sfugge di mano: colpi proibiti, calcioni, pugni, dodici rossi e fine dell'incontro. Le due squadre infatti non avevano più il numero minimo di giocatori per poter proseguire (sette). Il match tra Votuporanguense e Fernandopolis si è chiuso sul 2-1 per la squadra di casa.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news