Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Processo Ruby

La Skorkina: "Cav? Un grande padre"

A Palazzo di Giustizia, dopo l'ennesima udienza del processo Ruby, parla Raissa Skorkina, citata come teste (in aula ha risposto a chi le chiedeva se si fosse concessa a Silvio Berlusconi: "Non si permetta. Non sono carne da macello. Sono pura. Ho già subito tanto per questa storia e non mi sono mai abbassata a nessun uomo nella mia vita). Fuori dall'aula spiega davanti alle telecamere che il Cavaliere è "un grande padre...tutto, tutto". La Skorkina afferma che ad Arcore non ha mai visto ragazze: "Andavo spesso da lui a cena, a pranzo, non ho mai visto le ragazze. Ho sempre visto lui che stava lavorando con i suoi collaboratori". E ancora: "Cantava, non ha fatto niente di male". "Berlusconi - aggiunge - lo ho conosciuto a una festa al Billionaire. Non c'è nessuna malizia, non c'è niente. Io non dico bugie, è una persona meravigliosa. Lui aiuta le persone. Non solo donne, anche gli uomini. Aiuta tutti. La gente comune va da lui a suonargli il campanello...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400